I 5 passi: Diario di due Anime Simmetriche

I 5 passi è il primo diario di crescita personale accanto all’animale, uno strumento semplice e allo stesso tempo potente per migliorare il benessere dell’animale e della persona e l’armonia della coppia.
Attraverso l’esperienza del diario, partendo dalla storia con l’animale con cui condividiamo la vita, è possibile allenare un ascolto profondo e riflessioni che possono guidare ciascuno di noi a una maggior conoscenza del nostro cane o del nostro gatto e, attraverso questa di noi stessi.

Una consapevolezza che si traduce poi inevitabilmente in maggior coerenza tra intenti ed azioni.
Il nostro cane e il nostro gatto fanno dunque da volano alla nostra crescita personale, ci danno carica e motivazione affinché ci occupiamo di loro e delle loro necessità e attraverso questi, di noi e dei nostri bisogni più autentici.
I 5 passi ripercorre i passaggi che, nella mia quindicennale esperienza di Medico Veterinario Esperto in Comportamento e in Interventi Assistiti con gli Animali e Consulente di Relazione Uomo-Animale, ho individuato essere quelli essenziali per avvicinarci sempre più, nelle nostre vite frenetiche, ad uno stato di consapevolezza che può davvero fare la differenza nel benessere e nella felicità di animali e persone.
Ormai è scientificamente dimostrato che le emozioni che noi e i nostri animali proviamo sono alla base di molti dei processi fisiopatologici che regolano il nostro stato di salute/malattia e che curarsi del proprio benessere emozionale e di quello del proprio animale significa a tutti gli effetti prendersi responsabilmente cura della sua e della nostra salute.

Dedicare 5 minuti al giorno alla compilazione del diario rappresenta dunque un grande passo verso una relazione più equilibrata e soddisfacente con il proprio animale e un tramite prezioso per imparare a prenderci davvero cura della nostro benessere.

“Ti auguro di trovare ne I 5 passi l’aiuto e il sostegno per proseguire in questo meraviglioso percorso di crescita interiore accanto ai nostri amici animali.”

Roberta Ricci